Share
" />
Back to home
in L'immagine parla

Tendenze moda. Perché siamo attratti dalle nuove tendenze

  • 21 Maggio 2018
  • By Paola Pizza
  • 0 Comments
Tendenze moda. Perché siamo attratti dalle nuove tendenze

Le tendenze moda sono come sirene . Ci seducono. Ci ammaliano. Ci incantano. Perchè siamo così attratti dalle nuove tendenze

Anche a te piacciono le novità? Come scrive Freud in Al di là del principio del piacere, “la novità costituisce sempre la condizione del godimento”.

Le cose nuove ci attraggono, ci fanno sentire vitali e ci danno l’illusione di sfuggire dalla ripetitività della vita. È come se acquistassimo l’immortalità, rinascendo incessantemente ogni volta che innoviamo lo stile e guardiamo avanti.

Tendenze moda: il sogno collettivo dell’eterna giovinezza

Il desiderio di rinascere è espressione del mito dell’eterna giovinezza, sogno collettivo che ci fa desiderare di essere sempre tonici, scattanti, al passo con i tempi, aggiornati, vivaci.

Con le parole di Lorenzo il Magnifico, “la vita sfugge e la giovinezza va”: i ritmi frenetici della vita e la sensazione di avere poco tempo per realizzare ciò che desideriamo,  generano un’angoscia di morte che cerchiamo tenacemente di contrastare.  Come  novelli  “Dorian Gray” cerchiamo la giovinezza nella novità della moda e nelle ultime tendenze che ci forniscono una sensazione illusoria di potere:  il potere di rimodellare il proprio aspetto e la propria identità e di trasformare il corpo, confermando il proprio valore, in un processo continuo di rinascita.

Come scrive Lipovetsky , “il benessere è diventato dio, il consumo il suo tempio, e il corpo il suo testo sacro”.  Attraverso il possesso delle cose  innovative,  il corpo rinasce in una forma nuova e acquisisce una nuova identità.

 Chi ama le tendenze moda

Amano le tendenze soprattutto coloro che hanno un atteggiamento verso la moda da lanciatori (come li definisce Descamps): eccentrici che desiderano essere sempre all’avanguardia, che cercano di essere in anticipo, di essere i primi nel proprio gruppo a indossare le novità, che amano farsi notare e essere guardati, e che talvolta creano una antimoda innovando il modo di abbinare i capi o di indossarli.

 Anche gli imitatori seguono le tendenze e mutano abbigliamento tempestivamente per essere sempre alla moda e distinguersi dalla massa. Confermano una moda e scelgono ciò che è all’avanguardia  per sentirsi appartenenti ad un gruppo vincente ed esclusivo.

Chi non ama le tendenze

Non sono interessati alle tendenze i classici, che prediligono ciò che è abbastanza sobrio e durevole, e scelgono capi per non farsi notare ed essere come gli altri. Criticano come eccessive le tendenze modaiole,  e cercano un proprio stile nel comfort.

Rifiutano le tendenze i fuori moda che indossano con continuità abiti tradizionali e classici e seguono una moda che evolve molto lentamente. Le tendenze non scalfiscono il loro stile e sono troppo effimere per i loro gusti.

Il caos di stili

Spesso la moda ci propone un caos di stili. Sei disorientata, dovendo scegliere tra tante proposte diverse per ogni stagione? O ti senti a tuo agio perché ami cambiare? Spesso le collezioni ci lasciano liberi di creare il nostro stile e ci permettono di giocare sia con la sessualità che con il potere, arrivando al limite del gusto.

Per dirla con lo psicologo sociale Stoetzel, la moda permette l’avventura senza il rischio. Possiamo cercare la sicurezza della regola per poi trasgredirla e tornare indietro.

I miei consigli per affrontare le tendenze moda

Come sempre di fronte alla scelta delle tendenze il mio consiglio psicologico è:

  1. Parti dalla domanda Chi sono?
  2. Continua chiedendoti Chi vorrei essere?
  3. Guarda le nuove proposte, chiediti che cosa comunicheranno di te una volta indossate, e scegli quelle che esprimono o potenziano il tuo progetto comunicativo. Talvolta una tendenza insolita permette di tirare fuori, e mettere in luce, una parte di noi che aspetta da tempo di emergere.
  4. Via libera alla creatività e alla libertà di autodefinirsi. Troverai tra le tante diverse proposte quella che meglio esprime la tua identità e ti dà un tocco di unicità.
  5. Osare, ogni tanto, è divertente. Basta non perdere di vista la propria identità. Se sbagli puoi sempre tornare indietro.

E tu che tendenze segui?

Dimmi che tendenze moda segui e ti dirò cosa comunichi di te.  Scopri l’interpretazione psicologica delle principali tendenze moda (frange, fiori, righe, astrattismo geometrico, stile androgino… e molto altro ancora) nel post:

Share
By Paola Pizza, 21 Maggio 2018
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

about paola
Paola Pizza

Ciao, sono Paola Pizza,
psicologa della moda.
Nel lavoro ho unito due grandi passioni: la psicologia e la moda.
Iniziamo insieme un viaggio tra i significati profondi della moda.

Continua a leggere...






Vuoi comparire in questo spazio pubblicitario?
Contattami