Share
" />
Back to home

Pigra indecisione

Share

Pigra Indecisione – il rapporto con la moda

Il tuo rapporto con la moda non è felice ma non fai comunque niente per cambiare stile e lasci che il tuo look vada placidamente alla deriva, o che si ripeta nel tempo senza particolari variazioni. Detesti i conflitti che derivano dalla scelta di un capo o di uno stile (mi sta meglio questo o quello?) e per non decidere tendi ad avere una divisa basica e a indossarla in ogni occasione.

Non ti piace sprecare energie per cercare nuovi abbinamenti o sperimentare nuovi colori. Se qualcuno cerca di stimolarti con nuove idee, ti difendi affermando di non tenere all’immagine e di sentirti a tuo agio con gli abiti che indossi perché pratici. La praticità e la comodità per te è un mantra. Scegli perfino il taglio di capelli in funzione della durata, per evitare molti appuntamenti dal parrucchiere.

Il tuo armadio è probabilmente monocolore (o al massimo bicolore!) e composto da capi basici. Non ami gli accessori. La tua pigrizia nel rapporto con la moda cela la paura del fallimento. Per timore di non avere successo e approvazione, neghi l’importanza della moda, tenendo l’asticella delle aspettative sempre verso il basso. Talvolta la tua modalità di rapporto con la moda è passivo-aggressiva e cela rabbia e insoddisfazione.

 

Pigra Indecisione – lo stile di acquisto

Il tuo scarso attivismo nel rapporto con la moda ti porta a non amare particolarmente lo shopping e la ricerca del capo giusto. Temi di iniziare qualcosa che potrebbe non andare a buon fine (una tua frase tipo: “tanto non trovo mai niente di adatto a me”). Per non rischiare, tendi a frequentare sempre gli stessi negozi e a comprare capi solo quando c’è bisogno di sostituire i vecchi.  Detesti i negozi dove c’è un eccesso di scelta.  La sovrastimolazione prodotta dall’eccesso di modelli, colori, taglie, abbinamenti, ti disorienta e non ti dà piacere.

 

Pigra Indecisione – il profilo psicologico in sintesi

Chi è  pigra/o è tendenzialmente poco dinamica e attiva, ha scarsa energia (o la risparmia per altri momenti), subisce l’influenza degli altri e non ama raccontarsi con la moda.

È più attratta/o da quel poco che si può raggiungere subito, che da ciò che deriva dall’impegno in compiti che richiedono autodisciplina e sforzi diligenti. Cerca continuità e stabilità e detesta le situazioni poco chiare e rischiose e l’eccesso di stimoli. Non ama gestire le emozioni e le paure e spesso usa la pigrizia come fuga dalla realtà, per semplificarsi la vita

 

Dimmi come ti vesti e ti dirò chi sei

 

Share
about paola
Paola Pizza

Ciao, sono Paola Pizza,
psicologa della moda.
Nel lavoro ho unito due grandi passioni: la psicologia e la moda.
Iniziamo insieme un viaggio tra i significati profondi della moda.

Continua a leggere...






Vuoi comparire in questo spazio pubblicitario?
Contattami