Tendenze moda 2016-17

Vuoi conoscerne l’interpretazione psicologica delle Tendenze moda 2016-17?

Tendenze moda 2016-17

Le tendenze moda autunno inverno 2016-17 ripropongono “grandi classici rivisitati e nuove visioni” (Elle), lasciandoci ancora una volta libere di spaziare tra codici stilistici fantasiosi ed estrosi. Lo stile è ancora poliedrico e, partendo dalla nostra identità, possiamo scegliere cosa comunicare di noi vagando tra molte proposte di linee, modelli, tessuti e colori. Possiamo scegliere tra avvolgenti pellicce pop, rigorose divise militari, coloratissimi fiori, righe arcobaleno, sontuosi broccati, graffianti maculati, tailleur maschili, classici intarsi o fantasie optical nell’intramontabile bianco e nero, completi in seducente velluto, colori squillanti in look mono tono oppure bianco puro, calze di lana e solidi tacchi chunky, nuovo simbolo della consapevolezza femminile.

Come sempre di fronte alla scelta delle tendenze il mio consiglio psicologico è:

  1. Parti dalla domanda Chi sono?
  2. Continua chiedendoti Chi vorrei essere?
  3. Guarda le nuove proposte, chiediti che cosa comunicheranno di te una volta indossate, e scegli quelle che esprimono o potenziano il tuo progetto comunicativo. Talvolta una tendenza insolita ci permette di tirare fuori, e mettere in luce, una parte di noi che aspetta da tempo di emergere.
  4. Via libera alla creatività e alla libertà di autodefinirsi. Troverai tra le tante diverse proposte dell’autunno-inverno 2016-17 quella che meglio esprime la tua identità e ti dà un tocco di unicità.

Psico tendenze moda 2016-17

Per aiutarti a scegliere, ecco l’interpretazione psicologica di alcune tendenze autunno inverno, come il velluto, il maculato, il full color e i Chunky heels

Psico tendenze moda 2016-17: il Velluto

Seduzione sensoriale, per un tessuto che incarna il codice femminile, morbidezza che si oppone a ciò che è ruvido e ispido. Lucentezza che parla di vita e di nascita, ed evoca il codice materno. Un tessuto che condensa contenuti erotici e materni. Indossalo se vuoi comunicare una seduzione morbida e non aggressiva. Se vuoi sentirti sexy e nello stesso tempo protetta. Se vuoi godere torpidamente del piacere di un tessuto che accarezza come in un amplesso. Lo trovi  nel completo robe de chambre giallo di Alberta Ferretti o in quello rosso di Costume National, nel tailleur viola di Roberto Cavalli o in quello di Bottega Veneta, nel mini dress di Fendi con fiori applicati, nelle ballerine di Jimmy Choo e in quelle blu di Valentino, nelle Mary Jane di Giovanni Fabiani e nel sandalo intrecciato di Sergio Rossi.

Tendenze moda 2016-17 - il maculato

Tendenze moda 2016-17 – il maculato

Psico tendenze moda 2016-17: il Maculato

Questo tessuto macchiato esprime il tuo desiderio di trasgressione e la parte più istintuale della tua personalità. Non è adatto alle “brave ragazze” che amano tessuti e colori puliti. Comunica la tua voglia di aggressività, elegante furtiva e agile come può essere un leopardo, e una sessualità attiva e fuori dagli schemi.

Vuoi sentirti graffiante come un leopardo? Puoi indossare sul tuo look abituale un cappottino animalier. Lo trovi da Dries Van Noten, da Bottega Veneta, da Scervino, da Givenchy  I Blues e Blumarine. Oppure scegli la tuta di lana leopardata di Stella McCartney o la sua borsa con catena. Borsa maculata con borchie e turchesi anche da Valentino Garavani. Sandalo con zeppa da Ballin e ankle boots da Saint Laurent.

 

Psico tendenze moda 2016-17: il Full color

Mono tono dalla testa ai piedi con tinte squillanti per gridare al mondo le caratteristiche della propria personalità (per saperne di più puoi leggere il  post Vestirsi di colore). Con questo stile superi tutti i dubbi sugli abbinamenti ed esprimi con linearità le tue emozioni. Scegli i colori che ami e sappi che il rosso esprime la tua voglia di passione, energia, competizione; il giallo comunica brillantezza e vivacità; il verde autoaffermazione e rinascita; il viola piacere e desiderio di affascinare; il bianco  chiarezza, trasparenza, libertà; il blu tranquillità, rapporti distesi, sensibilità; il marrone desiderio di situazioni intime e confortevoli; il grigio distacco, serietà, intelligenza.

Trovi il rosso dal cappello ai piedi da Chanel, il verde chiaro – che si propaga dal cappello fino alle calze, passando per la borsa e l’abito – da Gucci, il giallo da Max Mara, il lilla da Michael Kors, il rosa, dal cappotto alle scarpe da Alexander McQueen.

 

Psico tendenze moda 2016-17: Chunky heels

I tacchi diventano grossi dando un tocco stabile al look. Non più tacchi a spillo sui quali stare faticosamente in equilibrio. Via alla sofferenza, spazio alla solidità di un tacco 4, 6 o 10 che permette di procedere spedite. Come dice Giuseppe Zanotti, “non c’è più l’erotismo della tensione tacco-caviglia-polpaccio tipico dello stiletto, ma subentra quel sex appeal androgino che fa sentire la donna bene e un po’ superba” (cfr. Corriere della Sera, I tacchi grossi si portano così, 8 ottobre 2016).

Scegli il tacco monolite se vuoi comunicare forza, solidità e indipendenza. I Chunky heels introducono un codice maschile e prescrittivo nel look, e compensano e sdrammatizzano colori o linee più morbide e sensuali.

Lo trovi da Casadei nella scarpa con cinturino e tacco 4 in metallo decorato, ornato di Swarovski da Roger Vivier. Negli stivali cuissard in vernice rossa di Valentino Garavani, nello stivaletto in suade di Twin-Set Simona Barbieri, nei pumps bicolori di Prada e in quelli di Emporio Armani.

 

E inoltre…

Clicca qui per sapere perché amiamo le tendenze moda.

Clicca qui per leggere l’interpretazione psicologica del bianco e nero, dei fiori e delle righe.

Clicca qui per scoprire l’interpretazione psicologica dello stile robe de chambre .

Clicca qui per leggere l’interpretazione del multicolor, del giallo e del rosso. Nel post troverai i link per gli altri colori.

Clicca qui per scoprire l’interpretazione psicologica dello stile militare e delle fantasie optical.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *