I miei libri sulla psicologia della moda

 

Vuoi approfondire il tema della psicologia della moda? Ecco i miei libri sulla psicologia della moda:

Abiti e tacchi. Il potere della moda

Abiti e tacchi. Il potere della moda

Questo è un libro per meditare sul proprio rapporto con la moda. La moda ha un grande potere: contribuisce a definire chi siamo e partecipa all’autocostruzione del proprio sé. Abiti, scarpe,borse, cappelli, monili, possono essere i nostri alleati per liberare il nostro potenziale e piacerci di più.

Clicca qui per leggere l’abstract e vedere il video di presentazione del libro

Clicca qui per comprare il libro

Abiti e tacchi. Il potere della moda

 

 

Copertina_Psic SocModa  

L’obiettivo del libro è quello di indagare, attraverso alcuni strumenti

della psicologia sociale, la moda come fenomeno sociale,

e la funzione che la moda riveste nella costruzione dell’identità.

Clicca qui per leggere l’abstract del libro.

 

Clicca qui per comprare il libro

 

psicologia della moda. Un nuovo ambito di lavoro Il mio nuovo ebook dedicato agli psicologi che desiderano ampliare

il loro ambito di lavoro con la psicologia della moda.

Clicca qui per leggere l’abstract del libro

Clicca qui per leggere la presentazione e vedere il video

 

 Clicca qui per comprare l’ebookcopertina Psicologia della moda- un nuovo ambito di lavoro

 

i miei libri -copertina-ottimismo-nella-vendita Un manuale sulla psicologia della vendita dei prodotti moda.

Come trasformare, attraverso la psicologia, le esigenze del cliente,

in opportunità di vendita di prodotti moda e non solo.

Clicca qui per leggere l’abstract

E inoltre il mio saggio Palestra creativa: menti allenate ad affrontare i cambiamenti in modo innovativo, in AA.VV. Formare il futuro:

 

I miei libri- Il mio saggio sulla creatività nel volume Formare il futuro Clicca qui per leggere il mio saggio Palestra creativa: menti allenate ad affrontare i cambiamenti in modo innovativo.

 

Vuoi avere informazioni sulle mie proposte di consulenza e sui miei corsi (individuali e di gruppo) sulla psicologia della moda? Clicca qui