Anfibi passione

Gli anfibi sono le tue scarpe preferite? Non puoi fare a meno di suole spesse e solide? Le scarpe militari ti fanno sentire sicura?

Ecco l’interpretazione psicologica della passione per gli anfibi.

Passione per gli anfibi

Anfibi: sono le scarpe per ruoli mascolini come il cow-boy, il motociclista, il soldato. Rappresentano una armatura che protegge dall’ambiente esterno e crea una barriera tra il sé e il mondo. Proiettano un’ immagine di aggressiva virilità, che porta ad una andatura decisa e determinata, rafforzata dalla sensazione sinestetica del cuoio, dei lacci, delle borchie.  I tacchi pesanti e ben piantati e le suole spesse rappresentano un grosso pene e ostentano i caratteri virili e una vigorosa affermazione di sé.

Cosa comunica di noi la passione per gli anfibi

Comunicano di sé: sono forte, resisto a tutto e non ho paura di niente, sono una persona solida e affidabile.  Nell’identità, di chi predilige queste scarpe, prevalgono gli aspetti unici del sé e i ruoli forti legati al fare e al costruire. Sono scarpe che consentono anche di giocare con le  ambivalenze di identità, permettendo di esagerare l’identificazione con il ruolo maschile e di attutire quella con il ruolo femminile. Permettono inoltre di lanciare messaggi contraddittori e misteriosi che non svelano il sé, abbinando ad esempio un abitino di pizzo svolazzante ad anfibi militari. Mitici i dr.Martens, oggetto del desiderio per molte donne .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *